Integrità, solidarietà e aspetti sociali: l’I.C.S. Fontanarossa sempre presente ai grandi eventi - Newsicilia

Integrità, solidarietà e aspetti sociali: l’I.C.S. Fontanarossa sempre presente ai grandi eventi

Integrità, solidarietà e aspetti sociali: l’I.C.S. Fontanarossa sempre presente ai grandi eventi

CATANIA – Sarà presente anche l’I.C.S. Fontanarossa a uno degli eventi più importanti dell’anno programmato per le scuole e dedicato alla nota vicenda del giudice G. Falcone, dove perirono anche la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta.

A dimostrare sensibilità a questa iniziativa è la dirigente Concetta Tumminia che pratica l’integrazione, l’inclusione, la coesione sociale dei bambini proponendo sempre iniziative interessanti ai suoi studenti insieme al suo staff di docenti.



“Ogni giorno sulle orme di Giovanni Falcone” è la proposta organizzata dalla Fondazione “La città invisibile” diretta dalla Prof.ssa Alfia Milazzo e che cade all’anniversario del 27° anno della strage compiuta ad opera della mafia.

L’incontro, che si terrà per l’appunto il 23 maggio alle ore 17,45 nella Chiesa Maria S. Annunziata del Carmine di Catania, prevede l’incontro con l’orchestra “Falcone Borsellino”, che ogni giorno dell’anno, e non solo il 23 maggio, segue il cammino della verità e chiedono che sia fatta giustizia.


Il concerto al quale assisteranno i ragazzini sarà un ulteriore passo rispetto a questo loro percorso cognitivo scolastico.

Sono, infatti, i modelli buoni e gli esempi positivi che stimolano i minori a uscire fuori dalla propria commiserazione e la voglia di riscatto. La musica offre il senso della direzione dell’arte e rappresenta una guida etica che tende a superare una realtà autenticamente povera.

Oltre al Fontanarossa, saranno presenti circa 150 bambini provenienti da altre prestigiose scuole, anche distanti dal capoluogo etneo, che hanno dimostrato percettibilità a questo avvenimento, tra le quali la De Amicis e la Teresa di Calcutta di Tremestieri e la Mazzini di Adrano oltre alla Quasimodo di Catania.