Il Circolo Didattico “Giuseppe Fava” di Mascalucia promuove… salute e corretti stili di vita

Il Circolo Didattico “Giuseppe Fava” di Mascalucia promuove… salute e corretti stili di vita

MASCALUCIA – Rappresentando la scuola l’ambiente di apprendimento privilegiato che favorisce nelle nuove generazioni l’acquisizione di adeguate conoscenze e competenze, risulta conseguentemente luogo di elezione ideale ove realizzare azioni di promozione della salute, agevolando parallelamente negli alunni lo sviluppo di abilità idonee a riconoscere i fattoti di rischio legati all’insorgere di malattie strettamente collegati a stili di vita non propriamente corretti.

È stato in effetti dimostrato come una corretta alimentazione sia fondamentale non solo per assicurare all’individuo uno stato di nutrizione ottimale, ma anche e soprattutto per tutelare la salute e garantire la qualità di vita. L’Educazione Alimentare si configura quindi come un importante tassello dell’educazione alla salute. Risulta infatti fondamentale acquisire corrette abitudini alimentari fin dai primi anni di età scolare, in quanto un positivo approccio con il cibo risulta oltremodo fondamentale per un futuro stile di vita che giovi al benessere psico-fisico della persona.



Il concetto di “salute”, al fine di contribuire allo sviluppo di un processo sociale, culturale e psicologico, la cui finalità sia proiettata verso un costante miglioramento della qualità della vita, si ricollega a quanto già definito dalla dichiarazione dell’OMS del 1978 che affermava: “La salute è una condizione di benessere globale, fisico-psichico e sociale e non soltanto l’assenza di malattia ed infermità”. Consapevole di come la scuola rappresenti il luogo privilegiato per instaurare un costruttivo dialogo sulla salute e sui corretti stili di vita nella salvaguardia e tutela del benessere fisico-psichico del bambino, il Circolo Didattico “Giuseppe Fava” di Mascalucia, guidato dal suo Dirigente, Prof.ssa Maria Gabriella Capodicasa, ha organizzato, mercoledì 10 aprile, nell’ambito del progetto di educazione alla salute destinato alle classi terze della scuola primaria e curato dall’insegnante referente Giusi Battiato un interessante seminario dal titolo: “Impariamo con gusto a mangiare tutto”.

Interessante e coinvolgente l’intervento del relatore, Dott. Pietro Sciacca, pediatra presso il Policlinico di Catania, il quale, con competenza unita a semplicità e cordialità, ha saputo mantenere vivo l’interesse degli alunni attraverso la messa in atto di un dialogo interattivo chiarendo e spiegando loro i vantaggi di una dieta equilibrata che aiuta a mantenere lontani l’insorgere di malattie come il diabete, mettendo in rilievo l’importanza dello sport per la crescita.


Di seguito produttivo ed efficace il dibattito intercorso fra il Dott. Pietro Sciacca e i bambini, i quali hanno posto allo specialista domande, esplicitando desiderio di sapere e tanta curiosità. Al successo del seminario hanno anche contribuito le performance dei piccoli alunni di via Timparello e di via Reina che con poesie, riflessioni, canzoncine attinenti la tematica, sono riusciti a trasmettere tanto entusiasmo e allegria a tutta la platea.

Presenti la Dirigente prof.ssa Capodicasa, docenti, e genitori. Alla fine della conferenza, tenutasi nella sala riunioni “Santina D’Urso”, tutti i presenti si sono ritrovati negli spazi della scuola attrezzati per tale evento al fine di gustare una sana e genuina colazione ricca di torte alla frutta e succo d’arancia fresca, pane condito con olio o marmellata, preparata e organizzata dalle mamme intervenute all’evento.