Come una "fabbrica di informazioni", il mondo digitale spiegato dalla redazione Newsicilia agli alunni del C.D. Fava di Mascalucia - Newsicilia

Come una “fabbrica di informazioni”, il mondo digitale spiegato dalla redazione Newsicilia agli alunni del C.D. Fava di Mascalucia

Come una “fabbrica di informazioni”, il mondo digitale spiegato dalla redazione Newsicilia agli alunni del C.D. Fava di Mascalucia

CATANIA – Via le vecchie rotative oleate di inchiostro, l’informazione cambia volto. La nuova informazione digitale, che ormai invade e impatta sulla rete, incuriosisce e affascina chi nell’adolescenza si affaccia nel mondo della comunicazione.

Ed è così, che una delegazione di alunni del circolo didattico Fava, magistralemente diretto dalla dott.ssa Gabriella Caposicasa, è venuta a fare visita alla redazione di Newsicilia.it come “fabbrica di informazioni”.



Poco più di 60 studenti di terza elementare, delle sezioni E F G, accompagnati dai docenti, Francesca Passalacqua, Elena La Piana, Elisabetta Laneri, Lucia Patrizia Brancato, Francesca Messina, Agata Mazzaglia, Daniela Borzì e Giovanna Saitta, hanno assistito alle spiegazioni di come nasce una notizia.

Affascinati e timidi, con compostezza ed educazione, hanno formulato quesiti e domande prettamente tecniche e, per la loro età, alcune molto psicologiche.


Uno di questi, per esempio, ha chiesto: “Perché scrivere e per chi scrivere?”. Un’esperienza stimolante e affascinante anche per i più piccoli, che, in parte, già sognano il loro futuro.

Avvicinare i bambini al mondo della lettura e della comprensione del messaggio giornalistico online, secondo un percorso didattico-educativo significa avviarli a una fruizione attivamente critica del messaggio di cui il giornale online risulta essere il più veloce veicolo di informazione e comunicazione, sostenendo così in loro la progressiva conquista di autonomia di giudizio e senso critico. Non meno importante nell’impegno formativo profuso dalla scuola risulta essere il favorire negli alunni il piacere alla lettura, all’informazione e del documentarsi sulla realtà storica in continuo divenire.

Parecchie le domande rivolte dai bambini che hanno chiesto sulla professione del giornalista e le doti che deve possedere, dei criteri con le quali si scelgono le notizie che devono essere pubblicate.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.