Al Circolo Didattico G. Fava di Mascalucia si promuove l’attività motoria con “Sport di Classe”

Al Circolo Didattico G. Fava di Mascalucia si promuove l’attività motoria con “Sport di Classe”

MASCALUCIA – “Avvicinare i bambini allo sport promuovendone l’attività motoria”. È questo l’obiettivo perseguito dal Miur che ha sostenuto il progetto “Sport di Classe”, messo a punto con la collaborazione del Coni e dedicato alle classi della scuola primaria.

In aderenza al progetto il Circolo Didattico Giuseppe Fava di Mascalucia, guidato dal suo dirigente scolastico Maria Gabriella Capodicasa, da sempre sensibile e consapevole del valore educativo dello sport, ha ampliato la propria offerta formativa offrendo agli alunni l’opportunità di praticare in orario scolastico diversi sport fra i quali si ritrovano: palla a mano e tennis.



Lo sport rappresenta infatti un terreno fertile per incoraggiare lo sviluppo fisio-psichico-relazionale del bambino, in quanto, oltre a migliorarne il benessere prettamente fisico (combattendo ad esempio l’obesità), ne favorisce la socializzazione e le interrelazioni nella creazione dei gruppi di coetanei riuniti da interessi comuni.

Lo sport esprime per i bambini un momento di svago e di gioco, ma diviene allo stesso tempo un momento importante di crescita, sopratutto per quanto concerne il potenziamento di un’intelligenza emotiva, che promuove la conoscenza e il controllo delle proprie emozioni, come l’accettazione della vittoria da parte della squadra avversaria oppure la condivisione della vincita riconoscendo vincitore il gruppo e non il singolo.


Fra i piani di lavoro messi a punto dal Circolo Didattico G. Fava e coordinati dall’insegnante Eleonora Borzì ritroviamo “Il progetto pallamano” organizzato dall’associazione Asi Etna e curato dalle tutor sportive Angela e Liubic. Il programma sportivo, che coinvolge i bambini delle classi prime e seconde, si propone di guidare i giovanissimi alunni nella conoscenza di percorsi, giochi e attività propedeutiche legate alla pallamano.

Per gli alunni delle classi quarte e quinte è stato invece messo a punto il progetto “Sport in classe” organizzato dal Miur in accordo il Coni. Gli alunni sono curati dalla Tutor sportiva Alessandra Toscano, abile nel saper trasmettere ai bambini il valore della condivisione e dell’integrazione. Sempre in accordo con il progetto “sport in classe” la scuola Fava ha anche avviato il programma sportivo “Racchette di classe” rivolto agli alunni di classi terze con supporto e guida fornite del maestro tennista sig. Trombetta.

Le lezioni di attività sportive sono svolte sia presso le palestre e gli spazi esterni della struttura scolastica, che nei locali del centro sportivo “Match Ball”. di Mascalucia. Grande l’entusiasmo e la partecipazione da parte dei bambini nelle attività sportive elencate.

[envira-gallery id=”311621″]