San Pietro Clarenza, Musumeci nomina il commissario straordinario: è Domenico Percolla

San Pietro Clarenza, Musumeci nomina il commissario straordinario: è Domenico Percolla

SAN PIETRO CLARENZA – È Domenico Percolla, 71 anni, l’uomo chiamato a dirigere il Comune di San Pietro Clarenza (Catania) fino alle prossime elezioni. A decidere la nomina a commissario straordinario è stato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, in sinergia con l’assessore alle Autonomie Locali, Bernadette Grasso.


Percolla, in pensione da otto anni, è stato alla guida della questura di Enna dal 2006 al 2009 e, in seguito, ha retto quella di Siracusa fino al 2011. In carriera figura anche la nomina a commissario straordinario per l’emergenza idrogeologica a Reggio Calabria.


Il Comune di San Pietro Clarenza è finito recentemente al centro di un’inchiesta portata avanti dalla Procura di Catania in merito a un giro di corruzione legato alla procedura di gara per l’assegnazione del servizio di raccolta, spazzamento e trasporto rifiuti.


Il primo cittadino Giuseppe Bandieramonte e altri funzionari sono finiti in manette. Proprio il sindaco della località etnea era stato recentemente sospeso dal prefetto di Catania.



Fonte foto: NuovoSud.it