Regione: Musumeci “fa fuori” i dirigenti nominati dal governo Crocetta

Regione: Musumeci “fa fuori” i dirigenti nominati dal governo Crocetta

PALERMO – Si “fanno fuori” tutti i “residui” del precedente governo a Palazzo d’Orleans. Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha revocato tutti i dirigenti generali nominati, dal precedente governatore siciliano, Rosario Crocetta.

Il provvedimento sarà applicato a partire dal 15 febbraio. È stata quindi messa in atto la legge sullo “spoil system”, mentre nei prossimi 5 giorni la giunta ridisegnerà il nuovo assetto con le nuove nomine.




I due dirigenti rimasti esclusi sono Giovanni Silvia e Maria Elena Volpes, in procinto di andare in pensione.

Il numero uno della Regione ha ringraziato gli addetti ai lavori esautorati e ha puntualizzato come le prossime nomine saranno basate sul rapporto di fiducia.

Si tratterà sia di volti nuovi, sia di personaggi già conosciuti.