Musumeci VS dirigenti generali Sicilia, dopo le ferie stop al bonus: “L’80% dei dipendenti si gratta la pancia”

Musumeci VS dirigenti generali Sicilia, dopo le ferie stop al bonus: “L’80% dei dipendenti si gratta la pancia”

PALERMO – Giornata accesa per Nello Musumeci che si è scagliato letteralmente contro 30 dirigenti generali della Regione Siciliana. Un confronto che è durato più di 4 ore e che ha portato una ventata di novità, non proprio positiva per la controparte.


Il governatore ha annunciato lo stop al bonus per i dirigenti, rimandando la relazione dell’organismo indipendente di valutazione. Questo rinvio costa caro perché avrebbe permesso un’indennità di risultato pari al 30 per cento del trattamento accessorio.


Poi Musumeci è passato al vaglio di tutto ciò che non va, a detta sua, nell’amministrazione della Sicilia. Tra le questioni, alcuni gabinettisti, invece, di aiutare gli assessori, girerebbero con pezzi di carta in tasca per sbrigare faccende agli amici di cordata.


Ma non è tutto: secondo il presidente della Regione Siciliana il clima deve cambiare e l’80 per cento dei dipendenti regionali non si muove e si “gratta la pancia”. Il tutto, ovviamente, non è esente da critiche, dato che proprio i sindacati si sono assolutamente discostati dalle affermazioni di Musumeci.



Immagine di repertorio