“La Regione fa la sua parte, ma per Roma nessuna emergenza”, Musumeci contro Conte

“La Regione fa la sua parte, ma per Roma nessuna emergenza”, Musumeci contro Conte

PALERMO – L’emergenza migranti si aggiunge a quella sanitaria, rendendo la gestione ancora più difficoltosa.


E mentre la terza nave da quarantena “Aurelia” si dirige verso l’isola di Lampedusa, il presidente della Regione Siciliana si scaglia contro il governo centrale.


Lampedusa è presa d’assalto. Ma secondo Roma non merita la proclamazione dello stato di emergenza. Chiedo al presidente Conte almeno di spiegare perché?”, tuona Musumeci.


Cosa hanno fatto di così turpe i lampedusani per sopportare da soli questa ondata? Intanto, proseguiamo anche a Lampedusa nei controlli sanitari. La Regione fa la sua parte. Senza sosta” conclude.



Immagine di repertorio