Imprese agricole danneggiate da siccità e gelate nel 2017: arrivano 5,5 milioni di euro

Imprese agricole danneggiate da siccità e gelate nel 2017: arrivano 5,5 milioni di euro

PALERMO – Assegnati cinque milioni e mezzo di euro a favore delle aziende agricole siciliane, per i danni subiti a seguito della siccità e delle gelate verificatesi nel 2017.


Ne dà notizia l’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, a seguito dell’approvazione, da parte del ministero delle Politiche agricole, del riparto del Fondo di solidarietà nazionale per l’anno 2017.


Nella fattispecie, sono stati destinati 3 milioni di euro alle province di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Ragusa, Siracusa e Trapani danneggiate dalla siccità e ancora 2,4 milioni di euro alle province di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa, che hanno subìto danni a causa delle forti gelate, che hanno investito l’Isola.


Nel sottolineare che la materia risarcitoria è competenza del governo centrale e consapevoli del fatto che lo stato dovrebbe riporre maggiore attenzione e risorse su questo delicato tema, siamo pronti a far giungere celermente queste economie che, in piccola parte, allevieranno i danni subiti da tante aziende agricole siciliane – afferma Bandiera -. Saranno adesso gli Ispettorati provinciali competenti a liquidare le somme spettanti, agli agricoltori beneficiari diverse province siciliane“.