"Il Sud sta per cedere", De Luca scrive a Conte: "Rischio collasso se il Governo non c'è" - Newsicilia

“Il Sud sta per cedere”, De Luca scrive a Conte: “Rischio collasso se il Governo non c’è”

“Il Sud sta per cedere”, De Luca scrive a Conte: “Rischio collasso se il Governo non c’è”

Una richiesta di aiuto e delle parole cariche di preoccupazione nella lettera che il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha rivolto al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Mentre i riflettori sono puntati su quanto sta accadendo in Lombardia, come scrive De Luca, al Sud si è “a un passo dal collasso”.


Lo stesso aggiunge: “I prossimi dieci giorni saranno da noi un inferno. Siamo alla vigilia di una espansione gravissima del contagio“.

A sottolineare il clima drammatico ci pensano queste parole: “La prospettiva ormai reale è quella di aggiungere alla tragedia della Lombardia quella del Sud. Per noi è questione di ore, non di giorni”.

Infine, il tentativo di richiamare l’attenzione dei vertici: “So che la situazione è difficile per tutti. Non voglio alzare i toni. Ma non posso non dire che per quello che ci riguarda, ci separa poco dal collasso, se il Governo è assente“.

Tali dichiarazioni sono state mandate anche al ministro della Salute, a quello degli Affari Regionali e al ministro per il Sud.

Immagine di repertorio