Energia, Regione stanzia 33 milioni di euro: verranno destinati a enti pubblici - Newsicilia

Energia, Regione stanzia 33 milioni di euro: verranno destinati a enti pubblici

Energia, Regione stanzia 33 milioni di euro: verranno destinati a enti pubblici

PALERMO – La Regione Siciliana ha stanziato 33 milioni di euro per interventi di eco-finanza e riduzione di consumi elettrici per 17 enti pubblici. In particolare, questi fondi appartengono al Po Fesr 2014-2020 e sono stati assegnati dal dipartimento regionale dell’Energia, guidato da Tuccio D’Urso.

Di seguito, ecco come verranno distribuiti tutti i 33 milioni di euro menzionati:



  • 16 milioni di euro all’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa;
  • oltre 4 milioni di euro al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania;
  • oltre 2 milioni di euro per l’Istituto autonomo case popolari (Iacp) di Siracusa;
  • un milione di euro ciascuno per gli Iacp di Catania e Trapani;
  • un milione di euro per l’Istituto pubblico di assistenza e beneficenza (Ipab) di Messina;
  • un milione di euro per la riqualificazione energetica del Centro servizi alla personaAntonietta Aldisio” di Gela, in provincia di Caltanissetta.
  • 650mila euro per l’Ipab di Chiusa Sclafani, in provincia di Palermo;
  • 600mila euro per l’Iacp di Caltanissetta;
  • 300mila euro per Consiglio nazionale delle ricerche di Messina;
  • 260mila euro per la Camera di commercio di Messina.

I finanziamenti verranno destinati per la realizzazione di impianti fotovoltaici e trigenerativi, i quali consentiranno la produzione in contemporanea di energia elettrica, calore ed energia frigorifera. Inoltre, sono previste minori emissioni di inquinanti e di gas ad effetto serra.

Con i restanti 18 milioni di euro, rimasti inutilizzati, è stata aperta una seconda finestra le cui procedure di selezione sono già in corso.


Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.