Crocetta sceglie Pistorio come nuovo assessore, ex di Cuffaro e Lombardo

Crocetta sceglie Pistorio come nuovo assessore, ex di Cuffaro e Lombardo

PALERMO – All’indomani delle dimissioni dell’assessore Ettore Leotta – motivate da una generale stanchezza per via delle condizioni dei collegamenti isolani – il presidente Rosario Crocetta ha scelto il nuovo assessore alla funzione pubblica: si tratta di Giovanni Pistorio dell’Udc.

La nomina ha confermato i rumors insistenti che già volevano l’ex assessore della giunta Cuffaro al governo anche con Crocetta dopo il sodalizio con Raffaele Lombardo.

In una nota il presidente della Regione ha motivato la scelta spiegando che sarà funzionale “al progetto di riforme che il governo ha proposto al Parlamento, con particolare riferimento all’emergenza dell’approvazione della legge sui liberi consorzi e le città metropolitane”.

Crocetta ha poi smentito le voci che vorrebbero a dicembre un ulteriore rimpasto con l’ingresso in giunta – auspicato da molti, anche in vista della prossima combattuta battaglia per le regionali – dei politici al posto dei tecnici.

Per Pistorio adesso ci sarà da lavorare sulla patata bollente della riforma delle province.

Caustico il commento, scritto in mattinata su Facebook, da Nello Musumeci: “Ennesimo assessore regionale che si dimette. Pronto il trentacinquesimo assessore. Crocetta rivoluziona la rivoluzione. E l’Udc sceglie l’abbraccio mortale con il Pd e il suo governatore. I siciliani prendano nota”.

Commenti