Caso Diciotti, Salvini sfida i magistrati di Catania: "Processatemi, ma non fatemi perdere tempo" - Newsicilia

Caso Diciotti, Salvini sfida i magistrati di Catania: “Processatemi, ma non fatemi perdere tempo”

Caso Diciotti, Salvini sfida i magistrati di Catania: “Processatemi, ma non fatemi perdere tempo”

CATANIA – Il leader della Lega, Matteo Salvini, torna nuovamente a puntare il dito contro la giustizia italiana. Nel mirino del ministro dell’Interno il tribunale dei ministri di Catania per il caso della nave Diciotti.

Salvini, presente a Sanremo per un comizio elettorale, spara a zero contro i giudici e li sfida chiedendo liberamente di essere processato, auspicando tuttavia che i magistrati non facciano “perdere” troppo tempo al ministro.



Una provocazione che arriva pochi giorni dopo l’apertura del nuovo fascicolo per sequestro di persona del tribunale etneo nei confronti del leader padano.

Nei mesi scorsi, il tribunale di Catania aveva chiesto l’autorizzazione a procedere contro Salvini, successivamente tramontata in virtù del parere negativo del Senato.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.