Play-off Serie C: Virtus Entella-Palermo, Baldini senza Accardi e De Rose. Le probabili formazioni

Play-off Serie C: Virtus Entella-Palermo, Baldini senza Accardi e De Rose. Le probabili formazioni

PALERMO – Primo turno dei quarti di finale dei play-off di Serie C tra la Virtus Entella e il Palermo. L’incontro di andata è in programma domani 17 maggio alle 20,30 sul sintetico di Chiavari.

Il ritorno sarà al Barbera sabato 21 alle ore 21. Anche questa volta ai rosanero, in virtù del miglior piazzamento nella regular season rispetto ai liguri, basterebbe non perdere sia all’andata sia al ritorno per approdare alle semifinali.


Tante sono le insidie che attendono gli uomini di Baldini nel duplice incontro contro la Virtus Entella a cominciare dal valore dei liguri, che nella scorsa stagione militavano in Serie B.

Domani, i rosanero, oltre ad affrontare le insidie di un campo sintetico, dovranno fare a meno di De Rose, squalificato, e di Accardi, che partirà per la trasferta, ma che, per i perduranti effetti della botta al ginocchio rimediata a Trieste, difficilmente potrà scendere in campo.

Come contro gli alabardati, al posto di Accardi dovrebbe essere schierato titolare Buttaro, mentre il sostituto di De Rose dovrebbe essere Odjer. L’assenza di De Rose, il cui posto in campo da leader del centrocampo è da tempo importante per lo sviluppo del gioco, è quella che più preoccupa i tifosi rosanero.

Al sostituto probabile, appunto Odjer, dovrebbe affiancarsi Dall’Oglio, mentre sulla trequarti nessun dubbio sulle riconferme di Floriano, Luperini e Valente, come in attacco di Brunori, ancora a secco in questi play-off. In difesa, con Buttaro a destra e Crivello a sinistra, dovrebbero essere confermati Lancini e Marconi al centro.

Ricapitolando Palermo in campo con il 4-2-3-1 con Massolo; Buttaro, Lancini, Marconi, Crivello; Odjer, Dall’Oglio; Valente, Luperini, Floriano; Brunori.

La Virtus Entella, che si è sbarazzata negli ottavi del Foggia di Zeman, dovrà rinunciare a Schenetti per squalifica e dovrebbe schierarsi in campo con il 4-3-1-2 con Borra; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Barlocco; Rada, Palmieri, Karic; Meazzi; Magrassi, Merkaj.