Palermo-Como, rosanero con qualche novità? Le probabili formazioni

Palermo-Como, rosanero con qualche novità? Le probabili formazioni

PALERMO – Il turno infrasettimanale incombe e ha lasciato poco spazio all’esultanza dopo la vittoria di domenica pomeriggio a Benevento.

Domani 8 dicembre alle 20,30 il Palermo tornerà in campo al Barbera per affrontare il Como.


Sarà un atro incontro delicato contro una squadra impegnata come il Palermo, inutile negarlo, nella lotta per non retrocedere.

La stampa locale, nei commenti della vigilia, fa cenno alla possibilità che Corini faccia ricorso al turnover. Gli interessati dovrebbero essere Bettella, Segre, Di Mariano e Valente. A parte Bettella, autore domenica a Benevento di un’ottima prestazione, gli altri tre in effetti da tanto tempo non si concedono un attimo di sosta. Più di loro, comunque, ci sono Nedelcearu e Brunori, che non hanno saltato una partita, ma che, per l’importanza del loro ruolo e per il rendimento offerto finora, sembrano inamovibili dalla formazione titolare. Ma anche Di Mariano e Valente è difficile che vengano sostituiti non fosse altro per l’impegno profuso.

E allora l’unico giocatore coinvolto nel turnover dovrebbe essere Segre, che potrebbe dare spazio a Seric, ripresosi in tempo record dal problema alla coscia che l’ha colpito poco più di quindici giorni addietro.

La conferma in toto degli altri dieci in campo a Benevento, con Sala disponibile dopo l’allarme risuonato domenica e con Marconi nuovamente in panchina, lascia ipotizzare per il Palermo, schierato con l’usuale 4-3-3, la seguente probabile formazione: Pigliacelli; Mateju, Nedelcearu, Bettella, Sala; Seric, Gomes, Damiani; Valente, Brunori, Di Mariano.

Moreno Longo dovrebbe schierare il Como pure con il 4-3-3 formato da Ghidotti; Vignali, Odenthal, Binks, Ioannou; Da Riva, Bellemo, Arrigoni; Blanco, Cerri, Mancuso.