Paganese-Palermo, soliti dubbi per Baldini. Le probabili formazioni

Paganese-Palermo, soliti dubbi per Baldini. Le probabili formazioni

PALERMO – Seconda trasferta consecutiva per il Palermo, che scenderà in campo domani domenica 27 marzo alle 14,30 contro la Paganese per la 15 a giornata di ritorno del campionato di Serie C. Riusciranno i rosanero a mitigare l’amarezza, mista ai rimpianti, per l’esclusione clamorosa dell’Italia dai Mondiali invernali in Qatar? Considerate le ultime prestazioni, pareggi contro la Fidelis Andria al Barbera e contro il Potenza in trasferta, non ci metteremmo la mano sul fuoco.

Nel merito della conclusione amara delle qualificazioni per il Mondiale, tra l’altro per un gol dell’ex Trajkovski, c’è da dire che, a nostro parere, è scaturita da una serie di accadimenti in cui il caso e la sfortuna si sono accaniti contro gli azzurri. Non bisogna dimenticare che se Jorginho avesse realizzato uno solo dei rigori sbagliati, l’Italia avrebbe conseguito la qualificazione senza l’incubo degli spareggi. In ogni caso non si può nascondere, però, una involuzione del gioco, brillante, veloce e produttivo agli Europei, farraginoso e senza spunti di classe durante le qualificazioni per il Mondiale. Giovedì la sterilità degli attaccanti è stato il fattore decisivo. Ma noi rimaniamo dell’idea che non tutto sia da buttare.


Tornando al Palermo, i soliti dubbi sembrano assillare Baldini nel comporre la formazione titolare. Con Massolo confermato tra i pali, con in difesa Accardi a destra, Lancini e Marconi centrali, il primo dubbio riguarda l’esterno sinistro con Crivello in leggero vantaggio su Giron.
Anche a centro campo, accanto al punto fermo De Rose, Baldini lascia aperte altre possibilità, anche se Dall’Oglio dovrebbe avere la meglio su Damiani e Odjer. Sulla trequarti da destra a sinistra dovrebbero giostrare Valente, Luperini e Floriano, mentre Brunori sarà, senza alcun dubbio, il terminale offensivo.

Le probabili formazioni

La probabile formazione del Palermo, schierato con il 4-2-3-1, dovrebbe essere, quindi, composta da Massolo; Accardi, Lancini, Marconi, Crivello; De Rose, Dall’Oglio; Valente, Luperini, Floriano; Brunori.

La Paganese, che non vince dal 12 febbraio e che nelle ultime sette gare ha collezionato cinque sconfitte e due pareggi, dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-5-2 formato da Baiocco; Sbampato, De Santis, Murolo; Perlingieri, Zanini, Tissone, Cretella, Manarelli; Tommasini, Firenze.