Non c’è pace per il Palermo, contro la Turris anche Santana fuori gioco. Le probabili formazioni

Non c’è pace per il Palermo, contro la Turris anche Santana fuori gioco. Le probabili formazioni

PALERMO – Scelta tecnica o precauzionale, fatto sta che Santana è rimasto a Palermo. Dopo la brillante prova di domenica contro il Bisceglie, l’argentino si ferma per piccoli fastidi fisici e perché per lui gli impegni ravvicinati sono un rischio, così come è un rischio il campo sintetico di Torre del Greco. E allora insieme ad Almici, Doda, Odjer e Luperini, quest’ultimo squalificato, ci sarà domani alle 15 all’Amerigo Liquori contro la Turris anche l’assenza dell’uomo che aveva ridato fantasia e geometrie al centrocampo rosa.

Grattacapi per Boscaglia, che dovrà decidere se spostare Palazzi a centrocampo, approfittando del recupero di Marconi, o se continuare ad utilizzarlo come centrale di difesa ricollocando a centrocampo Martin, che domenica, negli 8 minuti che gli sono stati concessi in sostituzione di Luperini, è apparso in buona forma favorendo il terzo gol segnato da Lucca. La prima ipotesi sembra la più plausibile, considerati i convincimenti del tecnico gelese.


Gli altri uomini a centro del campo dovrebbero essere De Rose, ormai insostituibile, e Broh. Per il resto, tutto sembra deciso con Accardi, Somma e Crivello, insieme a Marconi a formare il quartetto difensivo e Rauti, favorito rispetto a Kanoute, Lucca e Valente nel tridente d’attacco.

Le probabili formazioni

La probabile formazione del Palermo, quindi, dovrebbe essere composta, con il modulo 4-3-3, da Pelagotti; Accardi, Somma, Marconi, Crivello; Palazzi, De Rose, Broh; Rauti, Lucca, Valente. La Turris, che non vince dal 23 dicembre scorso e che ha collezionato 4 sconfitte e 3 pareggi nelle ultime 7 partite, con 2 punti in classifica sotto al Palermo, dovrebbe scendere in campo con il 3-5-1-1 formato da Abagnale; Rainone, Di Nunzio, Lorenzini; Esempio, Carannante, Franco, Romano, Loreto; Giannone; Persano.