Devis Mangia accusato di molestie sessuali contro un calciatore: ex allenatore del Palermo nella bufera

Devis Mangia accusato di molestie sessuali contro un calciatore: ex allenatore del Palermo nella bufera

PALERMO – Sollevato temporaneamente dall’incarico di commissario tecnico di Malta dalla Federazione, a “seguito di una segnalazione ricevuta su una presunta violazione delle sue politiche“, Devis Mangia sarebbe chiamato a rispondere di presunte “molestie sessuali” nei confronti di un calciatore della Nazionale.

Lo ha riportato il noto quotidiano “Times of Malta“, che cita anche delle fonti federali dalle quali avrebbe appreso concretamente la notizia.


Il calciatore che avrebbe subito le molestie in questione, peraltro, era in gruppo ma non sarebbe sceso in campo in occasione della sconfitta di venerdì in Estonia.

La questione, inevitabilmente abbastanza delicata, verrà giudicata da un organo disciplinare indipendente e al tecnico verrà data, chiaramente, la possibilità di difendersi.

Le fonti federali citate dai media locali annunciano anche che saranno esaminate anche delle precedenti accuse rivolte a Mangia quando lavorava in Romania come allenatore dell’Csu Craiova: all’epoca l’ex ct dell’Under 21 (incarico ricoperto per un anno dal 2012 al 2013) avrebbe avuto una relazione discussa con un suo giocatore.