Rischio nuovo lockdown ancora presente, Musumeci: “Per evitarlo lo Stato deve tenere in vita i cittadini”

Rischio nuovo lockdown ancora presente, Musumeci: “Per evitarlo lo Stato deve tenere in vita i cittadini”

PALERMO – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dopo l’ultimo decreto presidenziale non abbassa la guardia e invita i siciliani a stare sempre attenti perché il rischio lockdown non è ancora andato via del tutto.


Per evitare che ciò accada, secondo il numero uno regionale, sentito dai colleghi de Il Tempo, uno dei punti di partenza è lo scaglionamento degli orari di entrata a scuola per non sovraffollare i trasporti. Intanto gli screening per isolare le persone positive al virus dal resto della popolazione vanno avanti.

L’intervento per aree omogenee in questo caso sarebbe la soluzione migliore. Per evitare un nuovo lockdown la speranza è quella che lo Stato metta in campo le risorse migliori per tenere in vita chi avrà le proprie attività ferme.


Gli aiuti economici da parte del governo sono anch’essi al primo posto e questo pomeriggio alle 18 sulla propria pagina Facebook il presidente darà degli aggiornamenti sulle misure che saranno prese sia sul piano economico che su quello sanitario.

Immagine di repertorio