Rischio incendi in Sicilia: la Regione mette sul tavolo 50 milioni per la tutela dei boschi

Rischio incendi in Sicilia: la Regione mette sul tavolo 50 milioni per la tutela dei boschi

PALERMO – Sono 50 i milioni di euro predisposti dal dipartimento regionale dello sviluppo rurale, diretto da Mario Candore, in merito alla salvaguardia dei boschi siciliani dagli incendi e dalle calamità naturali.


È quanto contenuto all’interno del piano previsto dalla sottomisura 8.3 del Psr 2014-2020. Il bando, pubblicato sul portale web del dipartimento, riguarda le aree interessata da un rischio incendio molto alto, alto e medio.

Per accedere ai contributi promessi dal bando è necessario essere soggetti privati, in qualità di singoli o associati, e pubblici, come Comuni, Regione e altre amministrazioni.


Per accedere al bando bisognerà aspettare la data del primo dicembre 2018, giorno in cui sarà possibile inoltrare sul portale Sian le domande di partecipazione. Il bando sarà disponibile fino al 29 maggio 2019.

Foto di repertorio