Pantelleria, molo sarà risanato. Falcone: “Avanti col rilancio delle infrastrutture delle isole minori”

Pantelleria, molo sarà risanato. Falcone: “Avanti col rilancio delle infrastrutture delle isole minori”

PALERMO – Via libera dal Governo Musumeci allo stanziamento di circa 100mila euro per risanare il Molo Wojtyla a Pantelleria, nell’area del Porto vecchio.


Sull’isola, nello scalo che verrà riqualificato, il prossimo 17 luglio è previsto l’arrivo della nave Palinuro della Marina Militare italiana, aperta anche al pubblico. Il finanziamento è stato reperito grazie all’impegno del vicepresidente e assessore all’Economia, Gaetano Armao, e dell’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone.


Attraverso tale intervento– commenta l’assessore Falcone- in meno di un mese la banchina verrà risanata, dotata di nuova illuminazione e di una rinnovata pavimentazione. L’attenzione del Governo Musumeci sulle Isole minori resta altissima e, per quanto riguarda Pantelleria, si tratta di un ulteriore progetto di rilancio infrastrutturale che si aggiunge a quelli messi in campo da un anno e mezzo a questa parte“.

L’elenco delle priorità affrontate dalla Regione a Pantelleria si completa- sottolinea Falcone- con il piano da due milioni di euro per il molo di sopraflutto del porto, la cui gara d’appalto è in corso, e la riqualificazione dell’approdo di Scauri, secondo porto dell’isola, consegnata nel 2018“.