Morte Ciriaco De Mita, Miccichè e Orlando ricordano l’ex Premier: “Tra i più importanti della Repubblica”

Morte Ciriaco De Mita, Miccichè e Orlando ricordano l’ex Premier: “Tra i più importanti della Repubblica”

PALERMO – Sono numerose le reazioni del mondo della politica a seguito della morte di Ciriaco De Mita, 94 anni, ex presidente del Consiglio dal 1988 al 1989 e segretario della Democrazia cristiana.

Tra queste, si registrano i commenti di diversi esponenti politici siciliani. A ricordare l’ex premier è, tra i tanti, il presidente dell’Assemblea regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè.


Esprimo il mio cordoglio e quello del Parlamento siciliano per la scomparsa di Ciriaco De Mita. Con il suo impegno per il Sud e la passione politica che lo ha accompagnato fino all’ultimo, è stato uno dei protagonisti più importanti della nostra storia repubblicana“, commenta Miccichè.

Ai suoi cari e ai suoi familiari giungano le più sincere condoglianze“, conclude il presidente dell’Ars.

Si accoda anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: “Ciriaco De Mita è stato uno degli ultimi grandi leader della Democrazia Cristiana. In anni difficili per il Paese e per il partito si fece promotore di un rinnovamento osteggiato da tanti“.

Un rinnovamento – aggiunge – che ha portato alla nascita di una nuova classe dirigente che rifiutò e denunciò i legami con poteri del malaffare. Di lui ricordo la grande passione politica e la continuità di un impegno al servizio delle comunità“.

In questo momento di grande sofferenza esprimo la mia vicinanza alla famiglia“, conclude il primo cittadino di Palermo.

Fonte foto: Facebook