La legge di stabilità arriva a Palazzo dei Normanni. Il testo è già in esame

La legge di stabilità arriva a Palazzo dei Normanni. Il testo è già in esame

PALERMO – La legge di stabilità è arrivata a Palazzo dei Normanni, a Palermo. Il testo di 24 articoli è già all’esame degli uffici dell’Assemblea regionale siciliana.

Secondo il regolamento, deve essere trasmesso alle commissioni di merito e poi al Bilancio, prima di arrivare in aula; il giorno previsto è il 28 aprile, come stabilito dal presidente dell’Assemblea Gianfranco Miccichè nell’ultima seduta d’aula.


Considerando i tempi strettissimi – la manovra va approvata entro il 30 aprile – , secondo quanto riportato da Ansa circola voce che la manovra potrebbe arrivare direttamente in aula bypassando le commissioni, ma il deputato del Partito democratico, Antonello Cracolici lo esclude in modo categorico: “Non è possibile, va assegnata al Bilancio e alle commissioni per i pareri di merito“.

Foto di repertorio