Covid in Sicilia, situazione difficile. Musumeci: “Dobbiamo garantire scuola e lavoro, serenità alle famiglie e tutela agli anziani”

Covid in Sicilia, situazione difficile. Musumeci: “Dobbiamo garantire scuola e lavoro, serenità alle famiglie e tutela agli anziani”

PALERMO – Le autorità politiche regionali continuano a lavorare per gestire la difficile situazione siciliana in periodo di emergenza sanitaria.


In un post su Facebook il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dichiara: “In Sicilia stiamo lavorando per salvaguardare il delicato equilibrio tra tutela della salute e diritto a una vita il più possibile normale”.


Il governatore siciliano elenca sui social tutte le priorità di questo complesso periodo: “Dobbiamo garantire la scuola e il lavoro. Dobbiamo offrire serenità alle famiglie. Dobbiamo tutelare gli anziani. Dobbiamo permettere alle imprese di continuare a lavorare in sicurezza. Sono obiettivi allo stesso modo basilari e impegnativi”.

Dato l’andamento non positivo della pandemia delle ultime settimane e le nuove restrizioni introdotte dal Dpcm del 13 ottobre, sembra ormai inevitabile la necessità di compiere sacrifici e impegnarsi collettivamente per non far crollare il Paese.

Ne è convinto anche Musumeci, che già in passato aveva richiesto più volte rigore e responsabilità ai siciliani: “Di fronte a noi ci sono molti mesi prima di poter lasciare l’epidemia alle nostre spalle. Per non sbagliare serve ritrovare lo spirito di comunità virtuosa che ha fatto della Sicilia una delle regioni che hanno più osservato durante il lockdown le regole di comportamento richieste dal Governo nazionale e dal Governo regionale. Insieme ce la faremo”.

Fonte immagine: Facebook – Nello Musumeci