Comitato tecnico-scientifico non convocato all'Ars, Razza nel mirino. L'assessore risponde: "No polemiche"

Comitato tecnico-scientifico non convocato all’Ars, Razza nel mirino. L’assessore risponde: “No polemiche”

Comitato tecnico-scientifico non convocato all’Ars, Razza nel mirino. L’assessore risponde: “No polemiche”

PALERMO – L’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, si oppone alle critiche sollevate nelle ultime ore circa la presunta richiesta inviata ai componenti del Comitato tecnico-scientifico siciliano di non promulgare notizie riservate all’Ars.


Razza, rivolgendosi all’onorevole Giuseppe Lupo del Partito Democratico e agli altri deputati della fazione pentastellata che si erano scagliati contro di lui, ha sottolineato come l’intero Cts non venga convocato in commissione parlamentare nemmeno dal Parlamento nazionale.

Sempre Razza ha ricordato che tutti gli atti del Comitato regionale, a differenza di quello nazionale, sono sempre stati accessibili e che ogni tipo di polemica sull’argomento rischierebbe soltanto di creare confusione in un momento così delicato per la Sicilia.


Nulla da nascondere, dunque, secondo l’assessore alla Salute in merito alla strategia anti emergenza.

Immagine di repertorio