Si sfiora la tragedia per un errore, donna “sbaglia” marcia e sfonda la vetrina di un negozio

Si sfiora la tragedia per un errore, donna “sbaglia” marcia e sfonda la vetrina di un negozio

PALERMO – Una donna alla guida di un’auto ha sfondato la vetrina di un negozio in via Liszt, a Palermo.

Secondo quanto ricostruito dal personale della polizia municipale sembrerebbe che la guidatrice abbia sbagliato manovra e perso il controllo del mezzo.


Il sinistro sarebbe stato causato perciò dall’inserimento della prima invece che della retromarcia, che avrebbe evitato lincidente.

La donna era alla guida di una Hyunday. Fortunatamente non ha riportato ferite ed è stata soccorsa sul posto.

Foto di repertorio