Uomo trovato morto in casa, cocci di bottiglia a terra: la compagna lo avrebbe ferito mortalmente

Uomo trovato morto in casa, cocci di bottiglia a terra: la compagna lo avrebbe ferito mortalmente

PRIZZI – Due gialli in poche ore in Sicilia. Il primo in provincia di Ragusa (clicca qui per leggere quanto accaduto) e il secondo nel capoluogo siciliano, dove un uomo di 51 anni è stato trovato privo di vita in una abitazione a Prizzi.

La vittima sarebbe stata trovata riversa a terra. Accanto al cadavere alcuni cocci di bottiglia.


Nell’appartamento, sito in via Pagliarelli, vi era anche la compagna di 36 anni. Proprio quest’ultima sarebbe al momento l’unica indagata.

Sembrerebbe che la coppia abbia litigato e che nel corso della discussione, la 36enne, abbia impugnato una bottiglia di vetro e ferito mortalmente il compagno.

Su quanto accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Lercara Friddi. Si attendono i risultati di una prima ispezione cadaverica effettuata dal medico legale sulla vittima.

Nessuna pista è al momento esclusa.

Immagine di repertorio