Duplice trapianto di polmoni all’Ismett di Palermo, giovane di Salerno salva due vite

Duplice trapianto di polmoni all’Ismett di Palermo, giovane di Salerno salva due vite

PALERMO All’Ismett di Palermo effettuati due trapianti di polmoni grazie a un unico donatore. Un gesto di grande  generosità da parte della famiglia di un giovane donatore proveniente da Salerno, che ha potuto salvare la vita a due pazienti con fibrosi polmonare in condizioni molto critiche, in lista d’attesa uno da tre e l’altro da un anno.

Attualmente i due pazienti che hanno ricevuto gli organi sono in buone condizioni e respirano già autonomamente.


Il trapianto singolo – spiega Alessandro Bertani, responsabile dell’Unità di Chirurgia Toracica e trapianto di polmoni – non presenta difficoltà tecniche o di prognosi. La criticità maggiore è la scelta delle indicazioni: in base al tipo di malattia e ad alcuni parametri clinici, ad esempio la colonizzazione batterica e la disomogeneità del danno d’organo, si decide quali pazienti potrebbero ricevere anche un trapianto singolo“.

I polmoni – conclude –  sono organi estremamente delicati. Il numero di donatori idonei per la donazione dei polmoni è di gran lunga inferiore rispetto ad altri organi come il fegato o i reni“.

Fonte foto: Ansa.it