Sicilia, il Covid uccide ancora: marito e moglie muoiono a pochi giorni di distanza

Sicilia, il Covid uccide ancora: marito e moglie muoiono a pochi giorni di distanza

PARTINICO – Il Covid li ha uccisi entrambi, a pochi giorni di distanza. Il virus che continua a diffondersi in tutta Italia ha portato via una coppia di imprenditori di Partinico, in provincia di Palermo.

Leo Bono di 70 anni e la moglie Angela Abbondanza di 64 anni, titolari di una catena di attività dolciarie in città, si sono spenti dopo aver lottato contro la malattia.


Lo scorso 7 gennaio è morta la 64enne e la scorsa notte il marito: entrambi erano ricoverati dai primi giorni dell’anno in Terapia Intensiva all’ospedale di Partinico.

Sia il marito che la moglie avevano patologie pregresse. Alla 64enne erano state somministrate le prime due dosi del vaccino ed era in attesa di sottoporsi al booster, l’uomo era senza copertura vaccinale. Entrambi erano giunti in ospedale in condizioni critiche con grave difficoltà respiratoria.

I coniugi, molto noti a Partinico, hanno iniziato il lavoro di imprenditori oltre venti anni fa con l’apertura del primo negozio e nel corso del tempo hanno avviato altre succursali nella stessa città.

Foto di repertorio