Si accascia a terra e non si rialza, lo chef Francesco Balistreri muore a 55 anni: “Sei andato via troppo presto”

Si accascia a terra e non si rialza, lo chef Francesco Balistreri muore a 55 anni: “Sei andato via troppo presto”

SANTA FLAVIA – Sono ore di lutto nella frazione di Porticello a Santa Flavia, in provincia di Palermo, per l’improvvisa scomparsa di Francesco Balistreri, 55enne cuoco particolarmente conosciuto nella zona e nel mondo della ristorazione.

Secondo le prime informazioni, il professionista si sarebbe accasciato a terra a causa di un malore – apparentemente un infarto – mentre stava lavorando.


L’uomo sarebbe stato soccorso dai sanitari del 118, ma ogni tentato di salvataggio si è rivelato vano. Balistreri, apprezzato chef di un ristorante del locale borgo marinaro, lascia la moglie e due figlie giovani.

Numerosi i messaggi di cordoglio che si sono diffusi sui social network immediatamente dopo la triste notizia della sua morte. “Un’altra meravigliosa persona che è andata via troppo presto… condoglianze alla famiglia“, scrive su Facebook Rosalba.

Un uomo così gentile e perbene, io e mio marito ogni anno in vacanza andavamo sempre a mangiare al suo ristorante“, è il commento di Angelina. Paola lo ricorda così: “Una gran bella e onesta persona, un simpaticone e grande lavoratore. Mai visto imbronciato, sorrideva sempre alla gente. Un grosso saluto caro Francesco“.

Fonte foto: Facebook