Riapre il mercatino ma le misure anti-contagio sono un “ricordo”: a rischio la salute dei cittadini

Riapre il mercatino ma le misure anti-contagio sono un “ricordo”: a rischio la salute dei cittadini

PALERMO – L’allentamento delle misure non è sinonimo di “liberi tutti“. Un messaggio su cui le istituzioni insistono ma con risultati, a quanto pare, deludenti.


È questo il caso specifico di Palermo, dove i cittadini starebbero esagerando dimenticando il pericolo di nuovi contagi, sempre presente.


I riflettori sono puntati su via Galilei dove, questa mattina, i commercianti avrebbero ignorato le misure di prevenzione tra cui, in particolare, il distanziamento sociale.

Una situazione da non sottovalutare poiché, continuando su tale strada, si può rischiare grosso mettendo a rischio la salute di molte persone. Condizioni che necessitano di essere rivalutate, in vista dei consueti appuntamenti settimanali con il mercatino, fissato ogni sabato.

Immagine di repertorio