Problemi con lo studio, 27enne scappa di casa e fugge in auto: ritrovata in stato confusionale alla stazione

Problemi con lo studio, 27enne scappa di casa e fugge in auto: ritrovata in stato confusionale alla stazione

PALERMO – Gli agenti della Polizia ferroviaria di Palermo hanno rintracciato una ragazza di 27 anni di Campobello di Mazara (Trapani), di cui i genitori avevano denunciato la scomparsa lo stesso giorno.


È accaduto nell’ambito dell’operazione “Alto Impatto” della Polfer del capoluogo regionale.

La giovane, in evidente stato confusionale, ha riferito di essersi allontanata da casa con la propria auto a causa di problemi legati allo studio e di non ricordare dove avesse parcheggiato la vettura.


La ragazza è stata confortata e assistita dagli agenti della Polfer fino all’arrivo del padre, a cui è stata riaffidata. L’auto è stata ritrovata, ancora con le chiavi inserite, non distante dalla stazione ferroviaria.

Immagine di repertorio