Petralia Sottana, la frana rappresenta ancora una minaccia: individuata la possibile causa

Petralia Sottana, la frana rappresenta ancora una minaccia: individuata la possibile causa

PETRALIA SOTTANA – Ancora preoccupante la situazione a Petralia Sottana (Palermo) a causa della frana che continua a rappresentare una minaccia per i residenti.

Al momento sono 27 i residenti di Petralia Sottana – informa il sindaco Leonardo Iuri Negliache hanno dovuto lasciare le abitazioni per la frana che da alcuni giorni ha creato diversi danni alle strade e alle abitazioni in paese. Sono 20 le ordinanze di sgombero di altrettante case, ma sono 50 quelle che teniamo sotto controllo tutte nel centro storico“.


Abbiamo iniziato una serie di controlli e verifiche anche nelle fognature del paese in parte risalenti a epoca borbonica come richiesto dal direttore della Protezione civile Salvatore Cocina. Abbiamo trovato diverse basole divelte per la furia dell’acqua dei mesi scorsi. Forse questo ha provocato il riattivarsi della frana“.

La forza dell’acqua piovana caduta in modo violento in questi mesi – continua – ha provocato l’innalzamento di alcune basole. Questo ha provocato che l’acqua anziché scorrere si è infiltrata nel terreno creando un’instabilità nel sottosuolo. Una grossa quantità d’acqua che forse ha provocato il riattivarsi della frana del 1976“.

Foto di repertorio