“Per noi caro bollette, per voi profitti alle stelle”: la protesta degli studenti siciliani alla sede Enel

“Per noi caro bollette, per voi profitti alle stelle”: la protesta degli studenti siciliani alla sede Enel

PALERMO – Per noi caro bollette. Per voi profitti alle stelle“: questo lo slogan che si legge sullo striscione con cui un gruppo di studenti ha deciso di presentarsi stamattina nella sede dell’Enel a Palermo.

Una vera e propria manifestazione di protesta quella portata avanti dai giovani che, dopo aver preso parte nella mattinata allo sciopero per il clima, si sono recati negli uffici in via Marchese di Villabianca per mostrare il loro dissenso nei confronti dell’aumento del costo dell’energia elettrica.


Dicono che questi spropositati aumenti sono dovuti alla crisi energetica, che dobbiamo stringere la cinghia e fare sacrifici. Ma non siamo tutti sulla stessa barca e non pagheremo tutti le conseguenze della crisi energetica e climatica“, sostengono gli studenti.

Mentre noi non sappiamo se potremo accendere i riscaldamenti per l’inverno, mentre noi siamo obbligati a chiudere le attività perché non riusciamo a pagare le bollette, a vivere di sacrifici per arrivare a fine mese, le multinazionali – concludono – come Enel, Eni, Edison, con il benestare dei governi, continuano a profitti, con aumenti del fatturato fino al 700%” .

Foto di repertorio