Palermo, rifiuti bruciati allo Zen e Borgo Nuovo: notte difficile per i residenti

Palermo, rifiuti bruciati allo Zen e Borgo Nuovo: notte difficile per i residenti

PALERMO – L’emergenza rifiuti a Palermo è sempre in agguato e le situazioni critiche si evidenziando specie nelle zone più periferiche.

Questa notte diversi roghi si sono sviluppati tra i quartieri di Borgo Nuovo e dello Zen. Qualcuno ha appiccato le fiamme alle enormi cataste di spazzatura vicino ai cassonetti.


Tra odori nauseabondi, fetori e fumi potenzialmente nocivi è stata una notte difficile per i residenti ma anche per i vigili del fuoco di Palermo costretti a dover intervenire più volte e in diverse zone.

Le operazioni di spegnimento si sono sviluppate tutte tra le 23 e l’una della notte appena trascorsa. Non contenti di ciò, i piromani hanno pensato bene di accendere i fuochi una seconda volta.

Evidentemente in questo modo qualcuno pensa che ci si possa liberare dei rifiuti in maniera agevole, trascurando il fatto che queste azioni diventano una pericolosissima bomba ecologica.

Foto di repertorio