Palermo, a fuoco cumuli di rifiuti in diverse zone della città: situazione critica per la salute

Palermo, a fuoco cumuli di rifiuti in diverse zone della città: situazione critica per la salute

PALERMO – Continuo tira e molla da parte dei vigili del fuoco questa notte a Palermo contro i rifiuti che bruciano in città con una continuità disarmante.

I roghi hanno ancora una volta interessato le aree più periferiche con un impatto sull’aria pesantissimo sul piano dell’inquinamento. Questo perché quando i rifiuti bruciano, le alte temperature sprigionano molecole dannose per l’aria, l’ambiente e di conseguenza per la salute.


Due gli incendi di rifiuti su cui questa notte sono intervenuti i vigili del fuoco. Un primo focolaio, di minor entità sicuramente, si è registrato in zona Brancaccio dove sono andati a fuoco i rifiuti all’interno di alcuni cassonetti.

Ad allarmare maggiormente il quartiere dello Zen dove ci sono volute ore per domare un rogo che ha interessato i cassonetti e la spazzatura in continuo abbandono per strada.

I pompieri hanno fatto il possibile per poter spegnere rapidamente l’incendio che però era alimentato dalla gran quantità di spazzatura presente in zona.

Foto di repertorio