Operatore sanitario dell’Ismett positivo, tamponi e test sierologici a tutto il personale e ai pazienti

Operatore sanitario dell’Ismett positivo, tamponi e test sierologici a tutto il personale e ai pazienti

PALERMO – Un operatore sanitario dell’Ismett di Palermo è risultato positivo e, per scongiurare ogni possibile pericolo, è stata lanciata un’ampia campagna di screening con tampone e test sierologici a tutto il personale e i pazienti.


Infatti, in 36 ore, sono stati analizzati tutti i pazienti ricoverati e oltre 350 operatori, secondo quanto reso noto dalla direzione dell’istituto.


In questo quadro, tra l’altro, è emerso che un dipendente è risultato positivo asintomatico. Tale notizia è stata subito segnalata per attivare i protocolli di gestione dell’emergenza.

Sempre in provincia di Palermo, anche alla Sirti di Carini, che si occupa di progettazione, realizzazione e manutenzione di grandi reti di telecomunicazioni, è stato registrato un contagio confermato dall’azienda stessa. Pare che il soggetto in questione abbia partecipato ad un compleanno dove era presente un positivo.

Immagine di repertorio