Omicidio Nino Agostino e Ida Castelluccio: oggi la decisione sul boss Madonia

Omicidio Nino Agostino e Ida Castelluccio: oggi la decisione sul boss Madonia

PALERMO – Oggi, venerdì 19 marzo 2021, è prevista la decisione del giudice palermitano Alfredo Montalto sulla posizione di Nino Madonia, indagato per l’omicidio di Nino Agostino e della moglie Ida Castelluccio, incinta di pochi mesi al momento dell’atroce delitto, avvenuto il 5 agosto 1989.

Una delle tante storie legate a Cosa Nostra e una famiglia distrutta senza un perché, rimasta senza giustizia a distanza di oltre 31 anni.


Per il duplice omicidio aggravato è indagato il boss Nino Madonia. Precedentemente l’imputato aveva richiesto di essere processato con il rito abbreviato. Il giudice oggi dovrà pronunciarsi sulla sua posizione: Madonia rischia l’ergastolo.

Inoltre, come confermato nelle scorse ore dal Movimento delle Agende Rosse, il giudice dell’udienza preliminare dovrà pronunciarsi anche sulle posizioni di Gaetano Scotto e Francesco Paolo Rizzuto, indagati rispettivamente per il reato di concorso in omicidio dei coniugi e per favoreggiamento aggravato.

La Procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio di entrambi.

Fonte foto: Facebook – Flora Agostino