Morto Santo Bellina, l’attore palermitano che ha recitato in decine di film e serie tv

Morto Santo Bellina, l’attore palermitano che ha recitato in decine di film e serie tv

PALERMO – È morto Santo Bellina, l’amato attore palermitano stroncato da una malattia a 58 anni.

Conosciuto per il suo debutto nel 1985 con il film “Il pentito“, Bellina ha iniziato a recitare in diverse fiction, girate con l’obiettivo di descrivere e raccontare la lotta contro la mafia. Ha lasciato il segno, tra i tanti ruoli interpretati, ne “La piovra” e nella serie tv “Il cacciatore“.


Ha fatto parte nel 2004 del cast della miniseriePaolo Borsellino“, in cui ha interpretato Beppe Montana. Oggi viene ricordato anche per il ruolo ricoperto nel film “Ragazzi fuori“, sequel di “Mery per sempre”. Peraltro è apparso anche in diverse serie di grande successo: “Squadra Antimafia – Palermo oggi”, “Distretto di polizia” e “Ris“.

Sono numerosi i messaggi di cordoglio che si stanno diffondendo sui social: “Ci mancherà il tuo senso dell’umorismo, la tua professionalità ma soprattutto l’entusiasmo con il quale affrontavi ogni singolo momento della nostra kermesse“, ha scritto su Facebook Gabriele Perrini, direttore artistico del Gran galà del teatro dialettale “Premio regionale Città di Castelbuono”.