Morto Nino Mannino, figura storica del Partito Comunista Italiano in Sicilia

Morto Nino Mannino, figura storica del Partito Comunista Italiano in Sicilia

PALERMO – È morto oggi a 83 anni Nino Mannino, figura storica del Partito Comunista Italiano in Sicilia.

A darne notizia la pagina Facebook PD Sicilia, che così scrive:


Militante del PCI, in particolare dei tempi di Pio La Torre, componente della commissione antimafia, è giunto in Parlamento dopo l’assassinio del segretario regionale comunista. Mannino era anche e soprattutto un appassionato difensore dei diritti civili.

Lo ricordiamo al fianco dei lavoratori dei cantieri navali di Palermo, alla guida della FGCI, del PCI cittadino e segretario provinciale di Palermo.

È stato anche sindaco della ‘sua’ Carini in cui, da primo cittadino, avviò la battaglia contro l’abusivismo edilizio riuscendo a portare a termine l’abbattimento di alcune costruzioni fuorilegge costruite sul lungomare di Villagrazia, al fianco dell’autostrada che collega Palermo all’aeroporto di Punta Raisi.

Oggi l’ultimo saluto a Carini.

Un abbraccio alla sua famiglia, a sua moglie e ai suoi figli“.

In foto Nino Mannino