Morto il deputato regionale Riccardo Savona: lottava da tempo contro una grave malattia

Morto il deputato regionale Riccardo Savona: lottava da tempo contro una grave malattia

PALERMO – È morto Riccardo Savona, presidente della commissione Bilancio dell’Ars. Lo storico esponente di Forza Italia, 70 anni, è deceduto all’Ismett dove era ricoverato da tempo per una grave malattia. Familiari e amici si sono radunati in ospedale.

Savona è spirato proprio nei minuti in cui all’Ars si celebrava, probabilmente, l’ultima seduta parlamentare di questa legislatura, dopo la decisione del governatore Nello Musumeci di dimettersi in anticipo per consentire l’election day con le politiche, il 25 settembre.


Nei mesi scorsi il Gup del Tribunale di Palermo aveva rinviato a giudizio Savona con le ipotesi di truffa aggravata. Era accusato di un presunto accaparramento di fondi nell’ambito della formazione professionale.

Il gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars ha ricordato così Savona: “Oggi la politica siciliana perde uno dei suoi punti di riferimento. Un politico infaticabile e sempre disponibile all’ascolto. È per tale ragione che la scomparsa dell’onorevole Riccardo Savona ci lascia sgomenti e frastornati. Fino all’ultimo è stato fedele al suo ruolo di deputato e presidente della Commissione Bilancio all’Assemblea regionale siciliana. Ci stringiamo al dolore della moglie e dei figli. Buon viaggio Riccardo, che la terra ti sia lieve“.

Foto di repertorio