Maxi sequestro di tonni nel Palermitano

Maxi sequestro di tonni nel Palermitano

SANTA FLAVIA – Operazione di sequestro di 9 tonni per un peso di oltre 1.200 chili, pescati illegalmente da alcuni pescherecci della marineria di Porticello, frazione palermitana nei pressi del Comune di Santa Flavia. Pertanto, è stata eseguita un’intensa attività notturna all’interno del porticciolo.

Secondo i fatti, durante la notte sarebbero state notate delle imbarcazioni che scaricavano i grossi pesci, poi caricati su un furgone. In successiva, il mezzo è stato seguito tra le vie del Comune di Santa Flavia, per poi essere bloccato. All’interno sono stati trovati i 9 esemplari pescati senza le autorizzazioni e la documentazione necessaria e al di fuori delle quote spettanti alle marinerie.


All’autista alla guida del peschereccio, è stata fatta una multa di circa 2.600 euro, mentre altre sanzioni sono scattate ai pescherecci che hanno effettuato la pesca senza autorizzazione.

In ogni caso, i tonni sono stati ritenuti idonei al consumo da parte del banco alimentare di Palermo.

Fonte foto Ansa