Mamma preoccupata chiama la Capitaneria: “Mio figlio è sparito”, ma stava pescando. Multato

Mamma preoccupata chiama la Capitaneria: “Mio figlio è sparito”, ma stava pescando. Multato

PALERMO – Una madre preoccupata avrebbe chiamato la Capitaneria di Porto perché non trovava più il figlio, allontanatosi per pescare.


Iniziate le ricerche, queste ultime si sarebbero concluse presto con il ritrovamento del ragazzo a circa 10 metri dalla battigia della zona Olivella, a Santa Flavia.

A rendere la storia quasi ilare, però, sarebbero le condizioni in cui sarebbe stato trovato il 17enne, che pare stesse praticando pesca subacquea con un fucile da sub carico.


Questa violazione gli sarebbe costata mille euro di multa e il sequestro del materiale che stava utilizzando.

Immagine di repertorio