Ladri in azione durante esercitazione del Soccorso Alpino al monte Pellegrino: bottino da oltre mille euro

Ladri in azione durante esercitazione del Soccorso Alpino al monte Pellegrino: bottino da oltre mille euro

PALERMO – Ladri in azione mentre i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano, stazione Palermo-Madonie, erano impegnati nelle falesie di monte Pellegrino in una complessa esercitazione.

I malviventi hanno scassinato un fuoristrada di servizio della stazione e le automobili di due volontari portandosi via, come bottino, quattro zaini con vestiario e materiale tecnico per un valore di oltre mille euro.


Il furto è stato scoperto nella tarda mattinata di oggi durante la pausa pranzo. Dopo la scoperta, presentata immediatamente una denuncia al commissariato della polizia di Mondello.

Sull’accaduto i dirigenti del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano hanno commentato dicendo che il gesto è inqualificabile che colpisce i volontari che si esercitano a salvare vite.

Immagine di repertorio