La Sicilia "dimentica" l'inverno: i "giorni della merla" saranno all'insegna del caldo - IL METEO

La Sicilia “dimentica” l’inverno: i “giorni della merla” saranno all’insegna del caldo – IL METEO

La Sicilia “dimentica” l’inverno: i “giorni della merla” saranno all’insegna del caldo – IL METEO

PALERMO – Particolari gli ultimi giorni trascorsi in Sicilia, caratterizzati da temperature in certi momenti alte più della media.


I prossimi tre giorni sono comunemente detti “giorni della merla” e nella tradizione popolare rappresentano i giorni più freddi dell’anno. Il 29, 30 e 31 gennaio, infatti, secondo quanto tramandato dalle tradizioni, potrebbero anche prevedere l’arrivo della primavera e scoprire se questa sboccerà in ritardo o meno.

Secondo altre fonti la spiegazione della locuzione deriverebbe da una leggenda secondo la quale, per ripararsi dal gran freddo, una merla e i suoi pulcini, in origine neri come i maschi della stessa specie, si rifugiarono dentro un comignolo, dal quale emersero il primo di febbraio, tutti grigi a causa della fuliggine.


A smentire ogni credenza, dunque, il clima fuori dalla norma che aspetta la Sicilia: previste per domani, infatti, temperature dai 12 ai 20 gradi su tutto il territorio, su cui sarebbero previste anche nubi sparse sul fronte occidentale.

Venti fermi e mari poco mossi, inoltre, per questi giorni che sembrerebbero quasi voler presentare una primavera in anticipo.

Per i successivi due giorni “della merla”, 30 e 31 gennaio, il cielo si rischiarerà maggiormente e il sole splenderà ancora di più sulla Sicilia.