Intimidazione a Cleo Li Calzi, la solidarietà di Gesap: “Siamo al suo fianco, si faccia luce sull’accaduto”

Intimidazione a Cleo Li Calzi, la solidarietà di Gesap: “Siamo al suo fianco, si faccia luce sull’accaduto”

essPALERMO – Proseguono gli attestati di solidarietà nei confronti di Cleo Li Calzi, responsabile del dipartimento PNRR-Recovery Fund del Partito Democratico in Sicilia, dopo il grave atto intimidatorio compiuto nei suoi confronti nei giorni scorsi.

Dopo il messaggio di ieri da parte del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, stamattina è arrivata anche la vicinanza di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo, della quale Li Calzi è componente del consiglio di amministrazione.


La Gesap è al fianco della consigliera e si augura che il lavoro avviato dagli inquirenti possa far luce sull’accaduto“, si legge nel messaggio diffuso dalla società.

Secondo la ricostruzione della vicenda,  ignoti avrebbero infatti preso di mira la sua auto, colpita con delle martellate. I violenti avrebbero anche tagliato le gomme delle ruote dell’automobile e avrebbero anche lasciato alcuni biglietto con scritte delle minacce.

Fonte foto: Facebook – Patrizia Di Dio