Il virus tocca il mondo dei trasporti pubblici: positivo un dipendente Amat, paura per un focolaio

Il virus tocca il mondo dei trasporti pubblici: positivo un dipendente Amat, paura per un focolaio

PALERMO – La positività al virus tocca anche il mondo dei trasporti pubblici in Sicilia.


Ci troviamo all’interno dell’Amat, società che gestisce gli autobus e il tram nel capoluogo siciliano, e a essere trovato positivo dopo il tampone è stato un dipendente, precisamente un impiegato nel settore della segnaletica.

Il presidente della società, Michele Cimino, ha affermato come, una volta appresa la notizia, si sia deciso di iniziare a fare i tamponi per gli altri lavoratori a partire dalla prossima settimana.


Le opere di sanificazione all’interno degli uffici sono già partite e la lontananza del dipendente contagiato negli ultimi giorni, sempre secondo Cimino, avrebbe potuto evitare un’ulteriore diffusione del virus.

La paura è che possa scoppiare un focolaio.

Immagine di repertorio