Il portale lavoro si espande, adesso le donne in cerca di lavoro avranno uno sportello dedicato

Il portale lavoro si espande, adesso le donne in cerca di lavoro avranno uno sportello dedicato

PALERMO – La piattaforma degli sportelli del portale lavoro (clicca qui) del Comune di Palermo si allarga. Da oggi, mercoledì 22 dicembre, le donne in cerca di un’occupazione potranno rivolgersi anche allo sportello “Accesso al credito e finanza agevolata”, gestito da Confcommercio.

Sarà possibile ricevere consulenza e assistenza per quanto riguarda il rapporto con le banche (per accedere, ad esempio, a misure di microcredito) o per usufruire di opportunità di finanza agevolata come “Resto al Sud” o “Nuove imprese a tasso 0”.


Quello di Confcommercio si aggiunge ai sei sportelli inaugurati l’11 dicembre nella sede della Sispi alla presenza del sindaco Leoluca Orlando e dell’assessora alla Scuola e al Lavoro Giovanna Marano: sportello orientamento e supporto ai curricula (Cisl); sportello orientamento scuola e concorsi pubblici (Cgil); sportello orientamento formazione e lavoro (Uil); sportello di avvio d’impresa (Sicindustria e Fondazione Hora); sportello orientamento al lavoro e discipline stem (Fondazione ITS A. Volta); sportello imprese artigiane (Confartigianato).

L’iniziativa è frutto di un lavoro sinergico e condiviso tra varie organizzazioni sindacali, associazioni datoriali e l’assessorato al Lavoro, alla Scuola e alla Parità di genere del Comune di Palermo che, dalla primavera del 2021, hanno animato un gruppo eterogeneo, ma unito dall’obiettivo di migliorare la condizione occupazionale delle donne nel territorio.

Gruppo che, lo scorso luglio, ha promosso il Manifesto per l’occupazione femminile a Palermo.

Oggi si aggiunge un ulteriore strumento di assistenza e sostegno alle donne del territorio in cerca di nuove opportunità lavorative, nato da un percorso virtuoso di rete con l’obiettivo di creare occasioni per accrescere le opportunità occupazionali e di autoimpiego di tutte coloro che vogliono cimentarsi nella ricerca dell’occupazione”,  ha dichiarato l’assessora Giovanna Marano.

 

Foto di repertorio