Il boato, la paura e il fumo nero. Forte esplosione nella notte, fiamme divorano capannone: via vai di soccorsi

Il boato, la paura e il fumo nero. Forte esplosione nella notte, fiamme divorano capannone: via vai di soccorsi

PALERMO – Il boato, la paura e la coltre di fumo nero. Sono stati momenti di tensione quelli vissuti la notte appena trascorsa a Palermo, esattamente in un capannone sito in via Ugo La Malfa, divorato dalle fiamme.

Una esplosione che ha allertato i cittadini, segnalando quanto accaduto ai vigili del fuoco.


Sul posto, infatti, non solo i pompieri per domare le alte lingue di fuoco, ma anche polizia e carabinieri. Proprio le forze dell’ordine hanno bloccato il traffico veicolare per consentire ai vigili del fuoco di intervenire più rapidamente.

Dalle prime ricostruzioni trapelate sembrerebbe che l’incendio sia divampato all’interno del capannone della Bosco Surgelati. L’intervento è ancora in corso, nonostante le squadre dei soccorsi abbiano lavorato tutta la notte.

Sconosciute le cause del dramma. Indagini sono in corso.

Fonte foto Ansa