Da Tunisi a Palermo per trasportare tartarughe illegalmente: denunciato un siciliano, gli animali erano specie protetta

Da Tunisi a Palermo per trasportare tartarughe illegalmente: denunciato un siciliano, gli animali erano specie protetta

PALERMO – Sequestro al Porto di Palermo da parte dei Finanzieri, un soggetto trasportava illegalmente due esemplari di tartaruga moresca, una specie protetta.

Gli animali sarebbero stati scoperti durante l’ispezione di un’auto appartenente a un uomo residente a Lampedusa: l’uomo – che partiva da Tunisi – trasportava una scatola contenente le due tartarughe senza alcuna autorizzazione, obbligatoria per il trasporto insieme all’obbligo di microchip per le specie protette.


È quindi scattato l’immediato sequestro preventivo delle tartarughe, che sono state affidate alla riserva naturale di Bosco Ficuzza.

Intanto l’uomo è stato segnalato all’autorità giudiziaria.

Immagine di repertorio